Ci siamo domandati se il tempo fosse stato bello come sarebbe andata; probabilmente ancora meglio come numeri, la risposta dei podisti è stata comunque fantastica e non possiamo che esserne contenti. Dopo la calura dell’anno scorso e visto che sabato il tempo era ottimo mai ci saremmo aspettati il freddo, ormai le previsioni sono quasi una garanzia, non ci abbiamo creduto fino in fondo.
E’ arrivato da Bergamo per vincere e per il record ed è stato di parola. Antonino Lollo è sceso sotto il muro dei 31 minuti ed è stato veramente bravo. Nel dopo gara a pranzo si commentava sul fatto che correre così veloce per noi è un sogno. Pronostico rispettato anche nella gara femminile; Martina Rosati l’avevamo vista in pista ad inizio aprile ad Alessandria andare forte, e quando abbiamo letto il suo nome nella lista iscritti non c’erano dubbi che sarebbe stata protagonista. Complimenti anche a lei.
Un ringraziamento a tutti gli atleti in gara e a tutte le società di Asti, Vercelli, Novara, Genova ecc.., alle società della provincia di Alessandria e a tutti le persone e gli sponsor che hanno contibuito alla riuscita dell’evento.
Arcosport; MIZUNO; Bio Correndo; Circolo dopolavoro Solvay; Studio legale Rosso e Ponassi; Eurocap srl; Panetteria Carmen; Sapori Caserecci; Caffè dell’angolo; La Dolce Vito pasticceria; Arte e Pane; MIT D srl; Scarrone Vivai; Fondiaria SAI di Riccardo Maso; MyBox Astucci; Fratelli Zanaga; Riccoboni holding; Polis srl; Poolpharma; Mito autotrasporti; New Petrol servizi; Ferrari Servizi Internazionali; Supermercati Gulliver.
Alla prossima edizione!

La 10 Km della Fraschetta, tempo infame, ma grande risposta da parte dei podisti