Grande affluenza di podisti ieri in quel di Castellania per il Giro dei Calanchi, manifestazione che raggiunge ogni anno sempre più consensi e che conferma la tendenza ai percorsi off-road. Sul collaudato e duro percorso il ritorno di Carlo Semino e Beppe Marino, super-appassionati del trail, che si sono ben comportati andando a premio di categoria (rispettivamente 5° negli SM45 e 4° negli SM40) confermando che lasciano sempre il segno! E bravi anche Fabrizio Cabella, Pier Luigi Prato, Nadia Grassano e l’inossidabile Onorio Grigoletto. Alle prossime.

Il ritorno di Carlo e Beppe