Il week-end pasquale di corsa in provincia prevede ormai da diversi anni gli appuntamenti di Carpeneto e Strevi.
Domenica mattina a Carpeneto 5 i nostri atleti che hanno affrontato il classico percorso collinare. Il Giaguaro Alessandro Cimo è 12° al traguardo ma il quarto posto di categoria B gli riserva la medaglia di legno. Comunque Alessandro è sempre lì nei paraggi. Il miglior risultato lo centra Fabrizio Cabella con il primo posto di categoria D; una bella giornata per un graduale ritorno ai suoi livelli abituali. Paolo batte Guido: questa volta (mi pare sia la prima volta che accade) Paolo Merialdi arriva davanti al fratello Guido. E brava Giorgia Orsini. Ne riparlerò sul pezzo dedicato a Neive. Nella gara di Strevi disputata ieri era presente Onorio Grigoletto. Bravissimi come sempre tutti!

 

Fabrizio protagonista a Carpeneto